domenica 26 febbraio 2012

Il cliente più esigente...seconda parte

Home theater e pc tutto in uno:
questa l'ultima missione!!!

Non pensate io sia un genio dell'elettronica,
l'organizzazione e l'assemblaggio dei pezzi è
opera del genio del computer,il mio maritino...
Opera mia è solo l'involucro,creato
con un effetto negativo rispetto alla cassa acustica...


Il colore del fondo mi piace molto...
sembra sia un vecchio stereo rimesso a nuovo...
Visto cosa c'è all'interno?
Ne abbiamo guadagnato in 
fatto di ordine e spazio...
A prestissimo e Serena Domenica
a tutti!!!

8 commenti:

Costantino ha detto...

Bello e ingegnoso.
Buona domenica,Costantino

mammasorriso ha detto...

la tua bravura si manifesta in tutti i campi...anche questa è un'ottima sfida e tu l'hai superata egregiamente!! :) buon inizio settimana cara Valeria

Giada ha detto...

Mi piaceva molto la prima parte, ed anche questa che è la seconda!
Ciao Valeria!!!

perlAmica ha detto...

Molto ingegnoso!!!
Bravissimi (un complimento se lo merita anche il maritino!!!)

Abbiamo pubblicato le foto del tuo fantastico alberello: se ti va, fai un salto da noi!!!

Baciii
Cri&Anna

TheSweetColours ha detto...

ma... è bellissimo!!! Ti seguo... ne vale assolutamente la pena!

Ninfa ha detto...

Mi ero persa la prima parte che sono andata a recuperare...Molto bello il risultato finale, bravissimi tutte e due! Il mobile decorato così è elegante, delicato e decisamente originale. Mi piace molto l'effetto positivo-negativo. Buon ascolto, ma...che cos'è l'home theater?

Valeria ha detto...

grazie a tutti...
Ninfa lo chiedi a me?il maritino l'ha chiamato così,pensa voleva che lo scrivessi anche in bella vista sulla struttura in legno...io so solo che ora c'è ordine in casa perchè prima era un continuo di spolverare,sistemare fili e cavetti e poi c'erano pc,lettore dvd e varie di diversi colori...
comunque ti riporto quanto ho letto:
"L'home theater, o home theatre, è la riproduzione domestica di contenuti teatrali o cinematografici in forma elettronica finalizzata ad ottenere sensazioni uditive e visive il più possibile fedeli a quelle percepite in un teatro o in una sala cinematografica. Nonostante tale fine non esistono specifiche tecniche da soddisfare, l'unica condizione richiesta è la presenza del surround; nella pratica il termine home theater assume dunque una valenza molto generica"
fonte wikipedia
un sorriso

Alessandra ha detto...

Un'ottima idea, molto particolare! Mi piace!